Gianrico Carofiglio

Gianrico Carofiglio

L'estate fredda

modera Paolo Di Paolo
“L’estate fredda” del titolo è quella del 1992: una stagione drammatica di stragi per l'Italia che, nella lotta contro la malavita organizzata, vede tanti, troppi caduti, fra cui i giudici Falcone e Borsellino. I fatti di quei tempi sono sapientemente mescolati alla finzione del romanzo, ambientato a Bari, dove lavora il piemontese Fenoglio, anche lui alle prese con le mafie in un’indagine parecchio intricata: un bambino, figlio di un boss, è stato sequestrato nell’ambito di una sanguinosa faida interna alla malavita. Nessuno ha sporto denuncia, tutti sanno cosa è accaduto. Il principale sospettato del rapimento, il capoclan di una delle fazioni in guerra, esce allo scoperto: diventa persino collaboratore di giustizia e in un lungo racconto rende la confessione di una vita spesa per violenza e potere. Ma le sue dichiarazioni non basteranno a sciogliere il mistero del ragazzo scomparso: per quello ci vorranno l'intelligenza e la forza del protagonista di questo bel libro.



sabato 12 novembre
ore 18:00
Cinema Teatro Circus
INGRESSO LIBERO
Sezione: Questa (non) è una fiaba
(vedi tutti gli incontri della sezione Questa (non) è una fiaba)

 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

Le storie del #FLA2016

Eugenio Finardi al FLA2016

Stoner. Landing Pages

SPONSOR & PARTNER

#FLA PESCARA FESTIVAL

10/13 novembre 2016