Gipi

Gipi

Il futuro visto da qui

Fumettista, illustratore e regista “fuori dal mondo”, come si definisce lui, al #FLA per presentare la sua attesissima graphic-novel “La terra dei figli”.
modera Luca Sofri
Dopo l'acclamato “unastoria” e il suo progetto ludico “Bruti”, uno degli artisti più originali e apprezzati della nostra generazione presenta al #FLA “La terra dei figli”, la storia di un padre con due ragazzini ambientata in un futuro imprecisato, nella quale tempo e dialoghi rappresentano il centro della narrazione e non lasciano spazio neppure a ellissi temporali.

in collaborazione con


domenica 13 novembre
ore 18:30
Auditorium Petruzzi
INGRESSO LIBERO
Sezione: Fla Comics
(vedi tutti gli incontri della sezione Fla Comics)


BIO
Gipi (Gian-Alfonso Pacinotti) nasce a Pisa nel 1963 e vive a Roma.

Esordisce come fumettista nel 2003 con Esterno notte. Il suo talento grafico e narrativo si afferma in pochi anni e viene consacrato non solo da un notevole successo di pubblico, ma anche dai numerosi riconoscimenti internazionali, tra cui spiccano il Premio Goscinny e il Premio al Miglior Album “Fauve d’Or” al Festival International de la bande dessinée d’Angoulême. In Italia ha pubblicato per Coconino Press tutti i suoi libri: Questa è la stanza, Appunti per una storia di guerra, S., LMVDM - La Mia Vita Disegnata Male, Diario di fiume e altre storie, l’antologia Verticali, Baci dalla provincia, e unastoria, entrato tra i finalisti del Premio Strega 2014. Dopo aver realizzato cortometraggi e video indipendenti, nel 2011 dirige il film L’ultimo terrestre, prodotto da Fandango e presentato in concorso alla 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Da sempre appassionato di giochi, nel 2015 ha ideato e disegnato Bruti, gioco di carte in stile medievale fantasy. Nel 2016 torna alla narrazione a fumetti con La terra dei figli.
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

Le storie del #FLA2016

Message in a bottle

Click & Outlet

SPONSOR & PARTNER

#FLA PESCARA FESTIVAL

10/13 novembre 2016