Pietro Grasso

Storie di sangue, amici e fantasmi

modera Luca Sofri
giovedì
9 novembre
ore 18:30
Spazio Matta
sezione: Eventi
INGRESSO LIBERO
Venticinque anni dopo le stragi di Capaci e di via D’Amelio, Pietro Grasso – oggi presidente del Senato, allora magistrato in prima linea nella lotta alla mafia – torna a percorrere le strade di Palermo, l’aula del Maxiprocesso, le campagne rifugio dei latitanti e le tante, troppe scene del crimine in cui ha dovuto scorgere il cadavere di uomini dello Stato trucidati dalla mafia, di amici portati via troppo presto.

Pietro Grasso
Storie di sangue, amici e fantasmi
modera Luca Sofri
giovedì 9 novembre
ore 18:30
Spazio Matta

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.

BIO
Procuratore nazionale antimafia, subentrato nel 2005 a Pier Luigi Vigna.
Di origine palermitana, inizia il suo cursus honorem entrando in magistratura nel 1969, a Barrafranca.
Verso la metà degli anni settanta comincia a indagare sulla pubblica amministrazione e sulla criminalità organizzata.
Viene nominato titolare dell’inchiesta sull’omicidio del presidente della regione Sicilia, Piersanti Mattarella.
Giudice a latere nel primo maxiprocesso a Cosa nostra del 1984.
Consulente della commissione antimafia, diventa in seguito Procuratore della repubblica di Palermo.
Con Feltrinelli pubblica nel 2008 Pizzini, veleni e cicoria, analisi del fenomeno mafioso ai tempi di Bernardo Provenzano (alla cui cattura ha contribuito in modo determinante).
Successivamente scrive, assieme ad Alberto La Volpe, Per non morire di mafia. Nel 2011 esce invece, scritto a quattro mani con Enrico Bellavia, Soldi sporchi. Come le mafie riciclano miliardi e inquinano l'economia mondiale, nel 2012 esce Liberi tutti. Lettera a un ragazzo che non vuole morire di mafia (Sperling & Kupfer).
Il 17 marzo 2013 viene eletto Presidente del Senato della Repubblica.
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

LE LEZIONI DELLA SCUOLA HOLDEN AL FLA

Il ritmo, il montaggio e il narratore: tre lezioni della Scuola Holden a Pescara in occasione del FLA2017. Ingresso garantito e prioritario per i possessori del Fullpass.

LO STREET FOOD DEL FLA