Pete Best al #FLA

Pete Best al #FLA Pescara Festival

Il primo batterista dei Beatles ospite a Pescara sabato 12 e domenica 13 novembre!

EVENTO
100 batterie per i Beatles


Vieni a suonare il primo singolo dei Beatles con il primo batterista dei Beatles
Pete Best, primo batterista dei Beatles, suonerà la mitica "Love me do", primo grande successo dei Fab Four, assieme ad una batteria... di batterie!!!
L'appuntamento davvero imperdibile è fissato per domenica 13 novembre a Pescara, nella suggestiva cornice di Piazza della Rinascita; se sei un batterista e l'idea di suonare assieme a un Beatles ti solletica devi solo inviare la tua candidatura con un breve curriculum e un video all'indirizzo eventi@pescarafestival.it.
Dopo l'esibizione Pete Best, sarà a disposizione di tutti i musicisti e del pubblico per autografi e foto.

12 novembre
Pete Best al FLA Pescara Festival
Auditorium Petruzzi
Via delle Caserme
ore 18:00
Incontro/intervista con Micheleangelo Iossa e Rolando Giambelli
Ingresso libero

13 novembre
Pete Best e 100 batteristi suonano "Love me do", primo singolo dei Beatles.
ore 12:00
Piazza della Rinascita (Piazza Salotto)
Esibizione gratuita


Selezione batteristi
- Invia il tuo curriculum assieme ad un video all'indirizzo
eventi@pescarafestival.it
entro il 6 novembre.
L'evento è realizzato in collaborazione con l'Accademia Nazionale La Casa Del Batterista
www.lacasadelbatterista.it

I Beatles e Pete Best
Pete fu il primo batterista che comincià a suonare con John, Paul e George fin dal 1959. All’inizio della "favola Beatles" i quattro suonavano il genere Rock-Skiffle, meglio identificato come Mersey Beat (dal nome del fiume che bagna Liverpool) nel celeberrimo Casbah Coffe Club, aperto in periferia da Mona Best, madre di Pete, nella cantina di casa, per poi andare ad esibirsi alcune centinaia di volte al mitico Cavern Club situato al centro città di Liverpool.
Nell’agosto 1960, Pete rispose "Yes I can..." ad una telefonata di Paul McCartney che gli aveva chiesto la disponibilità per andare a suonare con gli altri tre Beatles in Germania. Là, nei locali più famigerati di Amburgo tra il 1960 e il 1962 tennero 271 concerti e fecero la gavetta... Poi incontrarono Tony Sheridan e con lui registrarono My Bonnie ed altri pezzi, per la casa discografica Polydor.
Il resto è storia...

Le storie del #FLA2016

100 batterie per i Beatles

Eugenio Finardi al FLA2016