Edoardo Albinati

 
Edoardo Albinati è nato a Roma nel 1956. Da oltre vent’anni lavora come insegnante nel penitenziario di Rebibbia, esperienza narrata nel diario "Maggio selvaggio" (Mondadori, 2001). Suoi reportage dall’Afghanistan e dal Ciad sono usciti sul “Corriere della Sera”, “la Repubblica”, “The Washington Post”. Ha scritto film per il cinema di Matteo Garrone e Marco Bellocchio. Tra gli ultimi libri pubblicati, ricordiamo "Tuttalpiù muoio" con Filippo Timi (Fandango, 2006), "Vita e morte di un ingegnere" (Mondadori, 2011), "Un adulterio" (Rizzoli, 2017). Nel 2016 ha vinto il Premio Strega con "La scuola cattolica".

 
sabato 10 novembre
h. 17:30, Spazio Matta
Cronistoria di un pensiero infame
Edoardo Albinati. Modera Paolo Di Paolo
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -
 
SPONSOR & PARTNER
 
 

#FLA FESTIVAL DI LIBRI E ALTRECOSE

8/11 novembre 2018