IL FLA A CASTELBASSO

Per la prima volta il FLA cura la sezione letteratura di uno dei festival più amati e seguiti dell'estate abruzzese, quello di Castelbasso. Pierluigi Battista domenica 22 luglio, Paolo Hendel sabato 4 agosto e Fabio Genovesi venerdì 10 agosto saranno i protagonisti dei tre appuntamenti in cartellone, tutti ad ingresso gratuito.
Letteratura, giornalismo, reading, comicità sono gli ingredienti di un piccolo distillato di quello che da sempre il FLA propone nella sua tradizionale edizione novembrina: Libri e Altrecose, appunto.

Pierluigi Battista

domenica 22 luglio, ore 21.30
Piazza Arlini, Castelbasso (TE)

Pierluigi Battista
A proposito di Italia

Giornalista, scrittore, editorialista del Corriere della Sera, Pierluigi Battista è da sempre tra gli osservatori più acuti e puntuali del Belpaese. In un faccia a faccia a tutto tondo, con Vincenzo d'Aquino, direttore del FLA - Festival di Libri e Altrecose, Battista parlerà dei vizi e delle virtù di un'Italia in crisi, raccontando il presente attraverso i grandi temi della politica, dell’economia, della cultura e della comunicazione.

Paolo Hendel

sabato 4 agosto, ore 21.30
Piazza Arlini, Castelbasso (TE)

Paolo Hendel
La giovinezza è sopravvalutata (Manifesto per una vecchiaia felice)

Insieme a Marco Vicari, coautore del libro (Rizzoli, 2018), Paolo Hendel ci regala una riflessione seria e profonda, ma al tempo stesso ironica, lieve, a tratti esilarante, sui temi della vecchiaia e della giovinezza. Il comico toscano ci conduce così in un viaggio, surreale e quasi poetico, che va da Leopardi alle badanti, dai supernonni alle bufale in rete, dalle carceri al sesso.

Fabio Genovesi

venerdì 11 agosto, ore 21.30
Piazza Arlini, Castelbasso (TE)

Fabio Genovesi
I canti della tv rotta

Fabio Genovesi, reduce dal grande successo di "Il mare dove non si tocca" (Mondadori, 2018), ci racconta una grande storia che sembra un fiume fatto di mille affluenti, mille altre storie, quelle clamorose della sua famiglia e quelle di tutte le famiglie del mondo. Un monologo divagante pieno di colpi di scena, follie impossibili, umiltà e voglia di amare e accettare la vita.

 

FLA FESTIVAL DI LIBRI E ALTRECOSE

8/11 novembre 2018