Agnese Codignola

LSD

con Letizia di Girolamo
19 aprile 1943. Albert Hofmann, chimico in forze all’azienda farmaceutica Sandoz di Basilea, inforca la bicicletta e si avvia verso casa. Sembra un giorno come un altro, se non fosse che ha appena assunto 250 microgrammi di dietilammide-25 dell’acido lisergico, un composto da lui stesso sintetizzato nella ricerca di uno stimolante della circolazione sanguigna. Ciò che accade durante il tragitto sconvolge la sua nozione del reale: visioni coloratissime, meravigliose e mostruose, percezioni di realtà parallele, terrori, euforie. È nato l’Lsd.

Agnese Codignola
LSD
con Letizia di Girolamo
venerdì 9 novembre
ore 19:00
Circolo Aternino - Sala Fucsia

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Agnese Codignola si è laureata in chimica e tecnologie farmaceutiche all’Università di Genova, ha conseguito il dottorato in farmacologia all’Università di Milano e ha frequentato il master in Comunicazione scientifica della stessa università. Dopo sette anni nel campo della ricerca, si è dedicata interamente all’attività giornalistica. Oggi collabora con i principali gruppi editoriali italiani occupandosi di salute, alimentazione, sostenibilità ambientale e scienza in generale. Ha vinto sette premi giornalistici; nel gennaio 2017 ha pubblicato il libro “Il corpo anticancro” (Piemme), dedicato all’immuno-oncologia, con Michele Maio.

ALTRI APPUNTAMENTI DELLA SEZIONE: Cosa si legge

Giulia Cavaliere
Romantic Italia
giovedì 8 novembre
Babilonia Circolo Arci, ore 21:30

Sara Gamberini
Maestoso è l'abbandono
sabato 10 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 18:00

Andrea Pomella
L'uomo che trema
domenica 11 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 18:00

 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

LE LEZIONI DELLA SCUOLA HOLDEN AL FLA

La voce, l'incipit e lo storytelling: tre lezioni della Scuola Holden a Pescara in occasione del FLA2018. Sconto del 50% per i possessori del Fullpass.