Giovanni Floris

Ultimo banco. Perché insegnanti e studenti possono salvare l'Italia

con Luca Sofri
venerdì
9 novembre
ore 17:00
Mercato Muzii
sezione: Eventi speciali
INGRESSO LIBERO
È il primo banco e l'ultimo, è il banco di prova. È la scuola, che amiamo e vituperiamo a giorni alterni, sempre considerandola una sorta di mondo a parte, da celebrare in astratto o - troppo spesso - da riformare su basi ideologiche. Ma oggi sta succedendo qualcosa di più. La logica dell'emergenza e il «culto del fenomeno», che stanno affossando il nostro Paese, rischiano di portare allo sfascio anche l'unica istituzione in grado di risollevarlo, ed è tempo di correre ai ripari. Come? Giovanni Floris percorre - da giornalista, da genitore, da ex studente e da cittadino - il filo che lega crisi ed eccellenze dell'istruzione, fino ad affrontare il nodo della sfida più importante: ricostruire la scuola per ricostruire l'Italia.

Giovanni Floris
Ultimo banco. Perché insegnanti e studenti possono salvare l'Italia
con Luca Sofri
venerdì 9 novembre
ore 17:00
Mercato Muzii

In collaborazione con


INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Giovanni Floris è nato a Roma nel 1967. Giornalista, è stato corrispondente Rai dagli Usa. Ha pubblicato numerosi saggi tra cui "Mal di merito. L’epidemia di raccomandazioni che paralizza l’Italia" (2007), "La fabbrica degli ignoranti. La disfatta della scuola italiana" (2008) e "Decapitati. Perché abbiamo la classe dirigente che non ci meritiamo" (2011). Dal 2002 al 2014 è stato autore e conduttore di “Ballarò”. Con Feltrinelli ha pubblicato "Il confine di Bonetti" (2014), il suo primo romanzo.

ALTRI APPUNTAMENTI DELLA SEZIONE: Eventi speciali

Paolo Virzì
Notti Magiche
giovedì 8 novembre
Cinema Teatro Massimo, ore 20:30

Ezio Mauro
L'uomo bianco
venerdì 9 novembre
Mercato Muzii, ore 18:00

Andrea Staid
Schiavi al posto nostro, le voci degli invisibili
venerdì 9 novembre
Sala Favetta - Museo delle Genti, ore 19:00

Paolo Giordano
Divorare il cielo
venerdì 9 novembre
Spazio Matta, ore 19:30

Furio Corsetti
Canzoni Travisate
venerdì 9 novembre
Mercato Muzii, ore 19:30

Marco Minniti
Sicurezza è libertà
venerdì 9 novembre
Spazio Matta, ore 21:00

Mogol ricorda Battisti
Mi ritorni in mente
venerdì 9 novembre
Cinema Teatro Massimo, ore 21:00

Mauro Corona
Nel muro
sabato 10 novembre
Cinema Teatro Massimo, ore 16:00

Carlo Calenda
Orizzonti selvaggi
sabato 10 novembre
Spazio Matta, ore 19:00

Pietro Bartolo
Le stelle di Lampedusa
sabato 10 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 19:00

Zoro & Makkox
Zoro & Makkox Live
sabato 10 novembre
Cinema Teatro Massimo, ore 21:00

Valeria Solarino
Evento speciale FLA2018
domenica 11 novembre
Abbazia S. Maria del Lago - Moscufo, ore 10:30

Samantha Cristoforetti
Diario di un’apprendista astronauta
domenica 11 novembre
Cinema Teatro Massimo, ore 18:00

Vasco Brondi
Le luci della centrale elettrica
Dieci anni di musica tra la via Emilia e la via Lattea
domenica 11 novembre
Cinema Teatro Massimo, ore 21:00

Marcella Piccinini
La mia casa e i miei coinquilini – Il lungo viaggio di Joyce Lussu
domenica 11 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 21:00

 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

LE LEZIONI DELLA SCUOLA HOLDEN AL FLA

La voce, l'incipit e lo storytelling: tre lezioni della Scuola Holden a Pescara in occasione del FLA2018. Sconto del 50% per i possessori del Fullpass.