Karim Franceschi

Non morirò stanotte

Un comandante, la sua squadra e la caduta dell'Isis
con Adriano Sofri
Dopo l’avventura raccontata in "Il combattente", a distanza di due anni Karim Franceschi torna in Rojava, nella Siria devastata dalla guerra civile. Rimanere in Italia non era possibile: i volti dei suoi compagni caduti martiri sono un fantasma che non lo abbandona mai, come non lo abbandona l’ideale di libertà e democrazia del popolo curdo, che lo ha spinto a partire per il fronte una prima e una seconda volta nel giro di pochi mesi. La sua storia in quei luoghi lontani non è ancora finita, l’obiettivo non ancora raggiunto. Deve tornare a essere heval Marcello, deve partire di nuovo, e con un sogno nel cuore più grande di lui: gli ci vorrà quasi un anno per realizzarlo, e il prezzo sarà altissimo.

Karim Franceschi
Non morirò stanotte
Un comandante, la sua squadra e la caduta dell'Isis
con Adriano Sofri
domenica 11 novembre
ore 19:00
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Karim Franceschi, nato nel 1989 a Casablanca da padre italiano ex partigiano e madre marocchina, è cresciuto a Senigallia. Partito nel 2014 per Kobane con un progetto umanitario, ha poi deciso di restare in Siria e unirsi alla lotta armata, contribuendo alla prima grande sconfitta dell’Isis, raccontata nel libro "Il combattente" (BUR 2016). Nel 2016 è tornato in Siria e ha partecipato, come comandante di una brigata internazionale da lui fondata, alla caduta di Raqqa, capitale dello Stato Islamico.

ALTRI APPUNTAMENTI DELLA SEZIONE: Nuovi Percorsi

Gino e Michele
Anche le formiche nel loro piccolo postano
giovedì 8 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 19:00

Alessio Romano
Una stanza tutta per loro
con Francesca Bertuzzi, Maura Chiulli e Federica De Paolis
giovedì 8 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 20:00

Stefania Prandi
L'oro rosso. Fragole, pomodori, molestie e sfruttamento nel Mediterraneo
In collaborazione con FONDAZIONE ARIA
venerdì 9 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 17:00

Vera Gheno
Tienilo acceso – Posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello
venerdì 9 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 17:00

Sergio Rizzo
02.02.2020. La notte che uscimmo dall’euro
venerdì 9 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 17:30

Luca Misculin
Konrad, l'Europa raccontata bene
venerdì 9 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 18:00

Luca Bianchini
So che un giorno tornerai
venerdì 9 novembre
Spazio Matta, ore 18:00

Francesco Costa
Siamo a metà di questo Trump
venerdì 9 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 19:00

Maurizio Di Fazio
Italian job
venerdì 9 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 19:00

Michele Ruschioni
Braciami Ancora
venerdì 9 novembre
Museo del Gusto - Museo delle Genti, ore 19:00

Peppe Millanta
Vinpeel degli orizzonti
venerdì 9 novembre
Sala Favetta - Museo delle Genti, ore 21:00

Paola Mastrocola
Leone
venerdì 9 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 21:00

Adriano Sofri
Una variazione di Kafka
sabato 10 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 12:00

Giacomo Papi
Maestro Severino. Quello che ci ha insegnato Cesari
sabato 10 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 16:00

Stefano Sgambati
La bambina ovunque
sabato 10 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 16:00

Christian Caliandro
Italia Evolution. Crescere con la cultura
sabato 10 novembre
Museo del Gusto - Museo delle Genti, ore 17:00

Piernicola Silvis
La lupa
sabato 10 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 17:00

Maura Chiulli
Nel nostro fuoco
sabato 10 novembre
Circolo Aternino - Sala Fucsia, ore 18:00

Licio Di Biase
Il mio Flaiano. Un satiro malinconico
sabato 10 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 18:00

Diego De Silva
Superficie
sabato 10 novembre
Mercato Muzii, ore 18:00

Filomena Gallo
Proibisco ergo sum
Dall'embrione al digitale, divieti e proibizioni made in Italy
sabato 10 novembre
Casa d'Annunzio, ore 18:00

Christian Raimo
La parte migliore
sabato 10 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 19:00

Paolo Di Paolo
Disorganici
domenica 11 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 10:00

Antonio Scurati
M. Il figlio del secolo
domenica 11 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 12:00

Marisa Passera
Generi di conforto
Ricette del cuore, storie di famiglia e piccole magie per celebrare il lato buono della vita
domenica 11 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 12:00

Giacomo Nanni
Atto di Dio
domenica 11 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 15:00

Maurizio Maggiani
L'amore
domenica 11 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 16:00

Anna Maria Monteverdi
Memoria, maschera e macchina nel teatro di Robert Lepage
In collaborazione con il Concorso Nazionale SINESTETICA
domenica 11 novembre
Museo del Gusto - Museo delle Genti, ore 17:00

Massimo Mantellini
Bassa risoluzione
domenica 11 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 17:30

Filippo Ceccarelli
Invano. Il potere in Italia da De Gasperi a questi qua
domenica 11 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 18:00

Filippo La Porta
Il bene e gli altri
Dante e un' etica per il nuovo millennio
domenica 11 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 19:00

 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

LE LEZIONI DELLA SCUOLA HOLDEN AL FLA

La voce, l'incipit e lo storytelling: tre lezioni della Scuola Holden a Pescara in occasione del FLA2018. Sconto del 50% per i possessori del Fullpass.