Gerardo Di Cola

Fellini e il doppiaggio

con Michele Kalamera
L’autore affronta l’importanza che è stata data al doppiaggio dei film di Fellini dagli storici e critici cinematografici anche in relazione alla grande attenzione che il maestro riminese riservava all’ultima fase della produzione filmica.

Gerardo Di Cola
Fellini e il doppiaggio
con Michele Kalamera
sabato 10 novembre
ore 12:00
Circolo Aternino - Sala Azzurra

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Gerardo Di Cola nasce a Pescara il 4 marzo 1948. Docente di matematica e fisica, assiduo frequentatore delle sale cinematografiche della sua città, si appassiona al doppiaggio all’età di undici anni, quando frequenta, tra gli altri cinema, “Il Pidocchietto”, struttura abbattuta nel 2001 nell’indifferenza di tutti. Infatti, mentre il primo cinema di Pescara, allora Castellamare, è abbattuto, Di Cola è l’unico presente a testimoniare l’evento con la sua inseparabile telecamera.
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -

LE LEZIONI DELLA SCUOLA HOLDEN AL FLA

La voce, l'incipit e lo storytelling: tre lezioni della Scuola Holden a Pescara in occasione del FLA2018. Sconto del 50% per i possessori del Fullpass.