Antonio Del Giudice

I racconti del popolo

Con la partecipazione di Nduccio
con Mario Massari
Dalla prefazione di Giosuè Calaciura: “Il popolo non c'è più. Quello che abbiamo conosciuto nella finzione narrativa, studiato nell'etnoantropologia, lusingato nelle sedi di partito, sondato con le percentuali della statistica, valutato nei grafici della demografia, si è volatilizzato”.



Sarà presente l'editore Marco Solfanelli, che videoregistrerà l'evento.

Antonio Del Giudice
I racconti del popolo
Con la partecipazione di Nduccio
Edizioni Tabula Fati
con Mario Massari
giovedì 7 novembre
ore 18:00
Sala Favetta - Museo delle Genti

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Giornalista alla Gazzetta del Mezzogiorno di Bari all'inizio degli anni Settanta del '900, poi a Paese sera a Roma, a Repubblica a Roma e a Milano, a L'Ora di Palermo, direttore nei giornali locali del Gruppo Espresso, si è dedicato alla lettura e alla scrittura. Ha pubblicato La Pasqua bassa (San Paolo 2008, Solfanelli 2016); Buonasera, dottor Nisticò (Edizioni Noubs 2014) portato in teatro da Mario Massari e Martina Gatto; tre raccolte di racconti per Tabula Fati: La bambina russa 2015, Il cane straniero 2017, I Racconti del popolo 2019. Nel 1987 aveva pubblicato un libro-intervista con padre Alex Zanotelli, La morte promessa. Armi, droga e fame nel terzo mondo (Publiprint Editore)
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -