Marco Fleming

72 piastrelle, 54 passi
La storia di un uomo in lotta contro la sua follia. Il mito della caverna di Platone vissuto in prima persona: dal buio alla luce, dalla vergogna all’esposizione.

Marco Fleming
72 piastrelle, 54 passi
sabato 9 novembre
ore 11:00
Circolo Aternino - Sala Azzurra

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Marco Fleming nasce a Milano il 17 aprile 1973. Inizia a lavorare giovane, nel campo dell’informatica. Bipolare ciclotimico, non riesce a tenersi un posto di lavoro per più di due anni di fila, esclusa qualche eccezione, praticando i più svariati mestieri. Durante l’esplosione della malattia è edicolante: la patologia lo porta a perdere anche questo lavoro e a insinuarsi nei meandri della patologia psichiatrica che lo porteranno a lunghi periodi di ricoveri in reparti psichiatrici. Sconfitta la malattia ha cominciato a viaggiare, si è trasferito a Pescara dove ha deciso di mettersi in piazza e raccontarsi.
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -