Antonello Tolve

Me, Myself and I. Arte e vetrinizzazione sociale ovvero il mondo magico del selfie

con Roberto Sala e Maria Letizia Paiato
Nell’ambito del #FLA19, la Rivista Segno per il ciclo d’incontri ‘’Nel Segno della comunicazione dell’arte’’, propone la presentazione del libro: Me, Myself and I. Arte e vetrinizzazione sociale ovvero il mondo magico del selfie di Antonello Tolve, teorico e critico dell’arte, edito da Castelvecchi 2019; Collana: Le Polene.

Dialogano con l’autore Roberto Sala e Maria Letizia Paiato, Direttore Editoriale e Direttore Responsabile di segnonline e Art Director e Capo-Redattore Rivista Segno.

La Rivista Segno, fondata a Pescara nel novembre 1976 da Lucia Spadano e Umberto Sala, è annoverata fra i più autorevoli prodotti editoriali di settore, d’informazione culturale, analisi critica, documentazione e studio e dell’arte contemporanea.

‘’Forse il selfie è solo l'ultima invenzione dell'uomo per rappresentare se stesso, ma è diventato tanto pervasivo da sconvolgere il rapporto delle persone con la propria immagine. Ha plasmato per la nostra «civiltà dello schermo» un'intera cultura dell'autoscatto, il cui tempo è un eterno istante e il cui spazio diventa reale solo se immortalato e condiviso sui social ‘network; una celebrazione della vanità e della superficie che va molto oltre l'ambito della fotografia, e diventa categoria del pensiero. Con un vortice di citazioni e il carattere serrato e tagliente del pamphlet, "Me, myself and I" racconta le nuove frontiere della comunicazione e dell'arte, tra il fascino e l'inquietudine, in un mondo dove la vita di ognuno si perpetua in una serie di istantanee simili a quadri in un museo’’.

Antonello Tolve
Me, Myself and I. Arte e vetrinizzazione sociale ovvero il mondo magico del selfie
presentazione del libro Edito da Castelvecchi 2019; Collana: Le Polene
con Roberto Sala e Maria Letizia Paiato
giovedì 7 novembre
ore 21:30
Circolo Aternino - Sala Azzurra

In collaborazione con


INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sarà garantito l'ingresso e l’accesso prioritario a chi possiede il Fullpass: maggiori informazioni a questo link.




BIO
Antonello Tolve è studioso delle esperienze artistiche e delle teorie critiche del Novecento, con particolare attenzione al rapporto che intercorre tra arte, critica d’arte e nuove tecnologie. Docente presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata e Ph.D in Metodi e metodologie della ricerca archeologica e storico artistica (Università di Salerno), è stato visiting professor in diverse università, tra queste, la Mimar Sinan Güzel Sanatlar Üniversitesi, la Guaňgdon̄g Gon̄gyè Dax̀ué, la Beǐjin̄g Yuy̌ań Daxué, l’Universitatea de Arta si Design de Cluj-Napoca e la Universidad Central de Venezuela. Critico d’arte e curatore è stato commissario in diverse giurie internazionali. Tra i suoi libri Gillo Dorfles. Arte e critica d’arte nel secondo Novecento (2011), ABOrigine. L’arte della critica d’arte (2012), Esposizione dell’esposizione (2013), Ubiquità. Arte e critica d’arte nell’epoca del policentrismo planetario (2014), La linea socratica dell'arte contemporanea (2016), Istruzione e catastrofe. Pedagogia e didattica dell’arte all’epoca dell’analfabetismo strumentale (2019), Me, Myself and I. Arte e vetrinizzazione sociale ovvero il mondo magico del selfie (2019), Atmosfera. Atteggiamenti climatici nell’arte d’oggi (2019). Dal 2019 è membro del Comitato Scientifico del RUFA Space (Rome University of Fine Arts) e dal 2014 della Fondazione Leonardo Sinisgalli. Dal 2018 è Direttore della sede romana della Fondazione Filiberto e Bianca Menna, dal 2013 è curatore della Gaba.Mc – Galleria dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.

ALTRI APPUNTAMENTI DELLA SEZIONE: Senza sezione

Angelo Valori
1969-2019: Pescara Jazz 50
giovedì 7 novembre
Sala Favetta - Museo delle Genti, ore 17:00
 
Elisabetta Di Bucchianico
Pescara in estrema sintesi
giovedì 7 novembre
Museo del Gusto - Museo delle Genti, ore 18:00
 
Rick DuFer
Spinoza e popcorn
venerdì 8 novembre
Circolo Aternino - Sala Azzurra, ore 17:00
 
99 COSSE
Abruzzese, forse è gentile
venerdì 8 novembre
Auditorium Petruzzi - Museo delle Genti, ore 22:00
 
Leonardo Luccone
La casa mangia le parole
sabato 9 novembre
Casa d'Annunzio, ore 19:00
 
Daniel Wedi Korbaria
Mother Eritrea
sabato 9 novembre
Circolo Aternino - Sala Fucsia, ore 20:00
 
Nancy Citro e Roberto Tavella
Terapia di coppia con il Dr. Gerry Grassi
sabato 9 novembre
Bagno Borbonico - Museo delle Genti, ore 21:00
 
 


- Il programma può essere soggetto a variazioni -