fbpx

FLA 2021

ANTONIO FARCHIONE

L’Abruzzo e la sua cultura popolare 

il passato contadino tra tradizioni, credenze e superstizioni (Costa Edizioni, 2021)

giovedì 18 novembre 2021
ore 18:00
Circolo Aternino – Sala Verde (piano terra)

Il mondo contadino abruzzese post unitario è spesso visto ai nostri giorni attraverso una lente romantica che restituisce un mondo in cui uomo e natura convivono con grande serenità. In realtà è una visione assai lontana da quella che invece era la reale condizione di uomini e donne costretti a lottare quotidianamente con una realtà, prevalentemente rurale, fatto di povertà, condizioni igienico-sanitarie assai precarie, rapporti di lavoro completamente favorevoli al proprietario terriero. In questo quadro rude, fatto di lotta quotidiana per la sopravvivenza, si innestava il variegato mondo della tradizione contadina con i suoi usi, le credenze, le superstizioni che in qualche modo offrivano un conforto in alternativa alla Provvidenza, pur non mancando tante altre situazioni in cui certe credenze, tollerate dal clero, si mescolavano con i riti sacri ufficiali. Nel libro si esplora uno spaccato del mondo rurale analizzandolo attraverso l’Inchiesta agraria Jacini, ma anche recuperando le testimonianze di illustri demologi con le quali non solo si sono potute ricostruire le prescrizioni della tradizione che condizionavano il comportamento dei contadini nelle diverse fasi del ciclo di vita dell’essere umano, ma si è potuto anche rievocare il significato profondo del cibo sia in seno all’intimità familiare, che in contesti pubblici in cui il rito delpranzo, in funzione delle diverse circostanze,
assumeva un valore sociale e anche sacro. L’autore riporta, in appendice, alcune ricette dei piatti contadini

Antonio Farchione, consulente direzionale, pubblicista, attualmente è anche professore a contratto di business planning all’Università d’Annunzio Chieti-Pescara, dove è stato anche docente di marketing. Studia da anni temi legati all’enogastronomia e al marketing territoriale. Per i tipi di Costa Edizioni ha pubblicato il libro dal titolo Montesilvano. Viaggio tra storie poco note

*** Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

INDICAZIONI PER PARTECIPARE AGLI EVENTI
- Dove non sia diversamente specificato non occorre prenotare; l'accesso in sala sarà consentito fino al raggiungimento del numero massimo di posti.
- Per partecipare agli eventi in cui esiste un sistema di prenotazione online è consigliabile effettuare la prenotazione e munirsi del tagliando (anche digitale) da esibire all'ingresso unitamente al greenpass valido. Solo in caso di posti ancora disponibili sarà consentito l'accesso anche senza titolo di prenotazione.
- Si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni qui riportate e quanto verrà comunicato dal nostro personale o dai volontari in sede di evento.

MISURE CONTENIMENTO COVID–19
- È obbligatorio l'uso della mascherina per tutta la durata dell'incontro.
- È necessario esibire Green Pass in corso di validità.
- L'accesso in sala è consentito fino a 15 minuti prima dell'inizio dell'evento

Iscriviti adesso alla newsletter del FLA per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Festival!