fbpx

FLA 2021

ATTILIO ORTOLANO

Ossigeno (AUGH!, 2020)

giovedì 18 novembre 2021
ore 20:00
Circolo Aternino – Sala Blu (primo piano)

La storia è ambientata tra Napoli e Varsavia: quattro soldati partono per una spedizione di disinnesco di bombe atomiche miniaturizzate. Durante un disinnesco scoprono una intera città sotterranea: è popolata.
Riescono ad accedervi ma si rivela una triste evidenza: è difficile respirare. La motivazione è atroce: l’ossigeno della città sotterranea è portato a livelli massimi o minimi, con il fine di decimare i viventi. È la
ripetizione della storia nazista, ma con l’utilizzo dell’ossigeno: apoteosi della follia dell’umano. Il soldato Joshua riuscirà a fuggire, ma tornato indietro capirà di essere rimasto solo: in Italia l’eruzione del
Vesuvio ha spazzato via Napoli. In uno scenario desolante Joshua farà due incontri che diventeranno la sua speranza o la sua fine.

Attilio Alessandro Ortolano nasce a Lanciano l’8/7/1993. Vive a Ortona, è laureato in Economia Aziendale ed è un operatore balneare da sei anni.
Ha pubblicato nel 2015 Bellezza e Crudeltà (Ed. La Gru), nel 2018 Il cuore che abito – Altrove si ride (Ed. La Gru), nel 2020 Ossigeno (Augh Edizioni).
Ha vinto il premio come miglior autore abruzzese nel 2015 nel concorso Vittoriano Esposito di Celano, vinto l’anno prima da Donatella Di Pietrantonio. Ha ottenuto il terzo posto nel premio Mondoscrittura di Ciampino 2018. È stato premiato in altri cinque concorsi nazionali, l’ultimo nel 2021 a Castel San Pietro Terme in un concorso di poesia con l’opera “Respira”. Ha fondato nel 2018 l’associazione culturale Aurora che si occupa di poesia, e nello stesso anno il premio di poesia in spiaggia La Riccetta. Ha firmato da poco un nuovo contratto per una raccolta di racconti in uscita nel 2022.

Modera: Davide Desiderio. 

*** Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

INDICAZIONI PER PARTECIPARE AGLI EVENTI
- Dove non sia diversamente specificato non occorre prenotare; l'accesso in sala sarà consentito fino al raggiungimento del numero massimo di posti.
- Per partecipare agli eventi in cui esiste un sistema di prenotazione online è consigliabile effettuare la prenotazione e munirsi del tagliando (anche digitale) da esibire all'ingresso unitamente al greenpass valido. Solo in caso di posti ancora disponibili sarà consentito l'accesso anche senza titolo di prenotazione.
- Si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni qui riportate e quanto verrà comunicato dal nostro personale o dai volontari in sede di evento.

MISURE CONTENIMENTO COVID–19
- È obbligatorio l'uso della mascherina per tutta la durata dell'incontro.
- È necessario esibire Green Pass in corso di validità.
- L'accesso in sala è consentito fino a 15 minuti prima dell'inizio dell'evento

Iscriviti adesso alla newsletter del FLA per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Festival!