fbpx

FLA 2021

FABRIZIO CHELLA

Distorsioni climatiche

Una logica che cambia la forma del volume vuoto (LetteraVentidue Edizioni, 2020)

sabato 20 novembre 2021
ore 16:30
Museo Genti D’Abruzzo – Sala Video

Il volume vuoto dell’architettura: un possibile strumento per un’adeguata e urgente risposta alla crisi globale dovuta ai cambiamenti climatici.

Fabrizio Chella (Torre de’ Passeri, 1975). Architetto e Ph.D., vive e lavora a Pescara. Co-fondatore dello studio di progettazione ZEDAPLUS architetti, mette al centro del proprio lavoro i temi come sostenibilità, clima e natura come elementi di interazione “fisica” tra l’uomo, lo spazio abitato e l’ambiente naturale: il paesaggio naturale diventa coautore dei progetti. Le ricerche, i progetti e i lavori sono stati pubblicati su libri e riviste di carattere scientifico sia nazionali che internazionali.

Modera: Elisabetta Monetti.

*** Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

INDICAZIONI PER PARTECIPARE AGLI EVENTI
- Dove non sia diversamente specificato non occorre prenotare; l'accesso in sala sarà consentito fino al raggiungimento del numero massimo di posti.
- Per partecipare agli eventi in cui esiste un sistema di prenotazione online è consigliabile effettuare la prenotazione e munirsi del tagliando (anche digitale) da esibire all'ingresso unitamente al greenpass valido. Solo in caso di posti ancora disponibili sarà consentito l'accesso anche senza titolo di prenotazione.
- Si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni qui riportate e quanto verrà comunicato dal nostro personale o dai volontari in sede di evento.

MISURE CONTENIMENTO COVID–19
- È obbligatorio l'uso della mascherina per tutta la durata dell'incontro.
- È necessario esibire Green Pass in corso di validità.
- L'accesso in sala è consentito fino a 15 minuti prima dell'inizio dell'evento

Iscriviti adesso alla newsletter del FLA per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Festival!