fbpx

FLA 2021

ROBERTA ZIMEI

La mammina (Tabula Fati, 2021)

sabato 20 novembre 2021
ore 17:00
Circolo Aternino – Sala Blu (primo piano)

Il libro affronta il tema della violenza di genere, che sfocia nel femminicidio, attraverso il racconto di una storia realmente accaduta a Capestrano, a fine anni ’50.

Roberta Zimei è nata a L’Aquila e vive a Pescara. Specializzata nella comunicazione istituzionale e nella scrittura per il web, campi nei quali continua a lavorare all’Università “G. d’Annunzio”, è giornalista pubblicista e collabora con il quotidiano Il Messaggero e con la rivista letteraria Formicaleone. Ha pubblicato nel 2020 diversi racconti e altri sono in corso di pubblicazione. A gennaio 2021 è uscito per Tabula fati il suo primo romanzo La Mammina, classificatosi secondo al Premio internazionale Città di Penne.

Modera: Giancarlo Zappacosta.

*** Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

INDICAZIONI PER PARTECIPARE AGLI EVENTI
- Dove non sia diversamente specificato non occorre prenotare; l'accesso in sala sarà consentito fino al raggiungimento del numero massimo di posti.
- Per partecipare agli eventi in cui esiste un sistema di prenotazione online è consigliabile effettuare la prenotazione e munirsi del tagliando (anche digitale) da esibire all'ingresso unitamente al greenpass valido. Solo in caso di posti ancora disponibili sarà consentito l'accesso anche senza titolo di prenotazione.
- Si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni qui riportate e quanto verrà comunicato dal nostro personale o dai volontari in sede di evento.

MISURE CONTENIMENTO COVID–19
- È obbligatorio l'uso della mascherina per tutta la durata dell'incontro.
- È necessario esibire Green Pass in corso di validità.
- L'accesso in sala è consentito fino a 15 minuti prima dell'inizio dell'evento

Iscriviti adesso alla newsletter del FLA per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le iniziative del Festival!